follow us on facebook follow us on instagram follow us on facebook follow us on instagram follow us on facebook

Le Loro Altezze Reali i Principi Carlo e Camilla di Borbone delle Due Sicilie e le figlie Maria Carolina e Maria Chiara con il Presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump

LL.AA.RR. i Principi Carlo e Camilla di Borbone delle Due Sicilie con le figlie le Principesse Maria Carolina e Maria Chiara di Borbone delle Due Sicilie e il Presidente degli Stati Uniti d'America Donald Trump @Mar- a -Lago

LL.AA.RR. i Principi Carlo e Camilla di Borbone delle Due Sicilie con le figlie le Principesse Maria Carolina e Maria Chiara di Borbone delle Due Sicilie e il Presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump @Mar- a -Lago

Palm Beach, 24 marzo 2018. Tra gli eventi sociali, i Principi Carlo e Camilla di Borbone delle Due Sicilie, nella splendida location Mar-a-Lago, hanno passato una splendida serata in compagnia del Presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump.

 

 

 

 

 

 

LL.AA.RR. le Principesse Camilla, Maria Carolina e Maria Chiara di Borbone delle Due Sicilie e il Presidente degli Stati Uniti d'America Donald Trump @Mar- a -Lago

LL.AA.RR. le Principesse Camilla, Maria Carolina e Maria Chiara di Borbone delle Due Sicilie e il Presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump @Mar- a -Lago

S.A.R. la Principessa Camilla di Borbone delle Due Sicilie e il Presidente degli Stati Uniti d'America Donald Trump @Mar- a -Lago

S.A.R. la Principessa Camilla di Borbone delle Due Sicilie e il Presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump @Mar- a -Lago

 

 

 

 

 

S.A.R. il Gran Maestro e Duca di Castro promuove l’Arcivescovo di New York Balì Cavaliere di Gran Croce di Giustizia

foto 14 marzoNew York, Marzo 2018. S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, Duca di Castro e Gran Maestro, ha promosso Sua Eminenza Reverendissima il Cardinale Timothy Dolan, Arcivescovo di New York, Balì Cavaliere di Gran Croce di Giustizia, membro dell’Ordine Costantiniano dal 2011.

Il Gran Maestro ha consegnato il diploma di Balì Cavaliere di Gran Croce di Giustizia nel corso della cerimonia svoltasi il giorno 11 Marzo 2018 nella Residenza del Cardinale presso la Cattedrale di St. Patrick. Era presente anche il Delegato degli Stati Uniti d’America, S.E. il Cavaliere John Viola.

Sua Eminenza il Cardinale Theodore McCarrick, Arcivescovo emerito di Washington, è il Priore della delegazione americana. La delegazione è molto attiva ed è cresciuta in maniera significativa negli ultimi anni. Il delegato americano, S.E. il Cavaliere Viola ha nominato un membro di vecchia data, il Barone Robert Allen La Rocca, Vice Delegato  nel 2017. Il Cancelliere della delegazione americana è il Signor Pasquale Menna.

Il Delegato del Regno Unito e Irlanda, Anthony Bailey, ha affermato: “A nome della delegazione inglese ed irlandese, vorrei congratularmi con Sua Eminenza il Cardinale Dolan per la sua promozione nel nostro Ordine. Le nostre due delegazioni hanno sempre goduto di un legame forte ed importante e spero davvero che potranno esserci occasioni future per i nostri rispettivi membri per lavorare insieme e raggiungere gli obiettivi del nostro Ordine“.

 

Les Anges Gardiens de Monaco

Nizza, lunedì 19 novembre 2017. S.A.R. la Principessa Camilla di Borbone delle Due Sicilie, Duchessa di Castro, Ambasciatrice della Fondazione “Les Anges Gardiens de Monaco” in collaborazione con la Delegazione monegasca del Sacro Militare Ordine, ha partecipato con i volontari dell’associazione per aiutare centinaia di persone (giovani abbandonati alla strada, famiglie, anziani) che vivono per le strade di Nizza. Nel corso dell’anno, ogni lunedì a partire dalle ore 18:00, è stata organizzata a Nizza la distribuzione di pasti caldi, biscotti, latte, prodotti per l’igiene, fazzoletti, sedie a rotelle e coperte per i poveri. In questa occasione il fornitore ufficiale della Real Casa di Borbone delle Due Sicilie, Stratta 1836, antica pasticceria italiana, ha donato i panettoni artigianali per le prossime Festività natalizie.

 S.A.R. la Principessa Camilla di Borbone delle Due Sicilie con i volontari dell’Associazione e la Fondatrice Bruna Maue Cassio durante la distribuzione notturna di generi di prima necessità ai più bisognosi.

S.A.R. la Principessa Camilla di Borbone delle Due Sicilie con i volontari dell’Associazione e la Fondatrice Bruna Maue Cassio durante la distribuzione notturna di generi di prima necessità ai più bisognosi.

 S.A.R. la Principessa Camilla di Borbone delle Due Sicilie con i volontari dell’Associazione e la Fondatrice Bruna Maue Cassio durante la distribuzione notturna di generi di prima necessità ai più bisognosi.

S.A.R. la Principessa Camilla di Borbone delle Due Sicilie con i volontari dell’Associazione e la Fondatrice Bruna Maue Cassio durante la distribuzione notturna di generi di prima necessità ai più bisognosi.

 S.A.R. la Principessa Camilla di Borbone delle Due Sicilie con i volontari dell’Associazione e la Fondatrice Bruna Maue Cassio durante la distribuzione notturna di generi di prima necessità ai più bisognosi.

S.A.R. la Principessa Camilla di Borbone delle Due Sicilie con i volontari dell’Associazione e la Fondatrice Bruna Maue Cassio durante la distribuzione notturna di generi di prima necessità ai più bisognosi.

 S.A.R. la Principessa Camilla di Borbone delle Due Sicilie con i volontari dell’Associazione e la Fondatrice Bruna Maue Cassio durante la distribuzione notturna di generi di prima necessità ai più bisognosi.

S.A.R. la Principessa Camilla di Borbone delle Due Sicilie con i volontari dell’Associazione e la Fondatrice Bruna Maue Cassio durante la distribuzione notturna di generi di prima necessità ai più bisognosi.

 S.A.R. la Principessa Camilla di Borbone delle Due Sicilie con i volontari dell’Associazione e la Fondatrice Bruna Maue Cassio durante la distribuzione notturna di generi di prima necessità ai più bisognosi.

S.A.R. la Principessa Camilla di Borbone delle Due Sicilie con i volontari dell’Associazione e la Fondatrice Bruna Maue Cassio durante la distribuzione notturna di generi di prima necessità ai più bisognosi.

MONACO – CERIMONIA DI INVESTITURA DI S.A.S. IL PRINCIPE ALBERT II, PRINCIPE SOVRANO DI MONACO

S.A.S. il Principe Alberto II, Principe Sovrano di Monaco riceve da S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, Duca di Castro il collare dell’Ordine Costantiniano

S.A.S. il Principe Alberto II, Principe Sovrano di Monaco riceve da S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, Duca di Castro il collare dell’Ordine Costantiniano

Montecarlo, Palais Princier. Lunedì 6 novembre 2017 si è svolto un incontro ufficiale tra Sua Altezza Reale il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, Duca di Castro e Capo della Real Casa di Borbone delle Due Sicilie, e S.A.S il Principe Albert II, Principe Sovrano di Monaco, nel quale il Principe Albert II di Monaco ha ricevuto il Collare del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio e le insegne dell’Insigne Real Ordine di San Gennaro.

Erano presenti all’importante evento S.E. Don Francesco Ruspoli, Principe di Cerveteri, Gran Cancelliere dell’Ordine Costantiniano; il Dott. Inigo Lopez de la Osa Escribano, Delegato e Presidente dell’Associazione monegasca dell’Ordine per il Principato di Monaco; il Consigliere di Stato Camille Pascal, Delegato per la Francia; S.E. M. Jacques Boisson, Segretario di Stato di S.A.S il Principe Sovrano di Monaco; M. Georges Lisimachio, Capo di Gabinetto di S.A.S. il Principe Sovrano di Monaco.

S.A.S. il Principe Alberto II, Principe Sovrano di Monaco riceve da S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, Duca di Castro le insgne del Real Ordine di San Gennaro

S.A.S. il Principe Alberto II, Principe Sovrano di Monaco riceve da S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, Duca di Castro le insgne del Real Ordine di San Gennaro

A partire da sinistra: M. Georges Lisimachio, Capo di Gabinetto di S.A.S. il Principe Alberto II di Monaco, M. Inigo Lopez de la Osa Escribano, Presidente dell’Associazione monegasca dell’Ordine, S.A.R. il Duca di Castro, S.A.S. il Principe Albert II, Principe Sovrano di Monaco, S.E. Don Francesco Ruspoli, Principe di Cerveteri, Gran Cancelliere dell’Ordine, M. Camille Pascal, Delegato e Presidente dell’Associazione francese dell’Ordine, S.E. M. Jacques Boisson, Segretario di Stato di S.A.S. il Princip Albert II di Monaco

A partire da sinistra: M. Georges Lisimachio, Capo di Gabinetto di S.A.S. il Principe Alberto II di Monaco, M. Inigo Lopez de la Osa Escribano, Presidente dell’Associazione monegasca dell’Ordine, S.A.R. il Duca di Castro, S.A.S. il Principe Albert II, Principe Sovrano di Monaco, S.E. Don Francesco Ruspoli, Principe di Cerveteri, Gran Cancelliere dell’Ordine, M. Camille Pascal, Delegato e Presidente dell’Associazione francese dell’Ordine, S.E. M. Jacques Boisson, Segretario di Stato di S.A.S. il Princip Albert II di Monaco

Al via “Briciole di salute”, progetto del principe Carlo di Borbone delle due Sicilie in aiuto della “Missione Speranza e Carità” di Frate Biagio Conte

Il Gran Magistero del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio guidato da Sua Altezza Reale il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, Gran Maestro e Capo della Real Casa di Borbone delle Due Sicilie, appresa la notizia della importante iniziativa umanitaria avviata da Frate Biagio Conte, ha deciso di aiutare e sostenere la “Missione di Speranza e Carità” impegnata a rispondere alle drammatiche situazioni di povertà presenti nella città di Palermo, fornendo così un grande servizio alla collettività ed alle fasce di popolazione più fragili. La Delegazione Siciliana del Sacro Militare Ordine Costantiniano, attraverso i numerosi volontari che collaborano quotidianamente, fornirà un supporto materiale ed economico mensile attraverso il progetto “Briciole di Salute” con presidi per la prima infanzia, derrate alimentari e supporto logistico. Per le festività di Natale, inoltre, il fornitore ufficiale della Real Casa, la Bottega Conticelli donerà alla missione uno splendido albero di natale. “Con questo nostro aiuto iniziamo un cammino di carità e di speranza. Mi complimento di cuore con tutti Voi che ogni giorno state accanto ai più deboli attraverso un costante organizzato lavoro di volontariato”, si legge in una toccante lettera inviata alla Delegazione Siciliana da Sua Eminenza Reverendissima, sig. Cardinale Renato Raffaele Martino, Gran Priore, per annunciare l’importante sostegno all’iniziativa sociale.

I DUCHI DI CASTRO A NOTO

JBML8492Lo scorso 23 settembre S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, Duca di Castro e Gran Maestro degli Ordini Dinastici, si è recato in Sicilia per una serie di attività benefiche nella città di Noto, accompagnato dalla consorte, S.A.R. la Principessa Camilla, Duchessa di Castro e dalle figlie, le LL.AA.RR. le Principesse Maria Carolina e Maria Chiara.
Nel corso della mattina, il Gran Maestro, accompagnato inoltre da S.A.R. la Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie, Gran Prefetto, ha donato a nome dell’Ordine Costantiniano tre defibrillatori semiautomatici all’Istituto comprensivo statale “G. Melodia” di Noto.

_BEF7356 _BEF7431

Si tratta di una donazione da iscriversi nel più ampio progetto “Città Cardio Protetta”, iniziato lo scorso anno e che vede coinvolte numerose Delegazioni italiane dell’Ordine, con la donazione di macchinari utili al primo soccorso in caso di arresto cardiorespiratorio.

Viste le difficoltà economiche di numerose famiglie della zona, e rispondendo alla richiesta della Dirigente scolastica dell’Istituto Melodia, l’Ordine Costantiniano ha deciso di farsi carico dell’acquisto dei testi scolastici per tutti gli studenti della scuola per l’anno 2017-18, inaugurando di fatto il Progetto “Buono Libri”, e di una ulteriore donazione di giochi per i bambini della scuola della Prima infanzia del Complesso Scolastico.

Nel pomeriggio, presso la sede del Vescovato di Noto, la Famiglia Reale ha partecipato alla distribuzione dei generi di prima necessità per bambini da 0 a 3 anni del progetto Briciole di salute e di un defibrillatore semiautomatico destinato ad una squadra di calcio giovanile. In quel contesto, S.A.R. il Gran Prefetto ha consegnato un ingente quantitativo di abiti donato da Mr He Jianxing della Entreprise HELI, Mr Ren Gael della VEGA’S e Mr Jiang Yimin della GRASSTAR._BEF7706_BEF7721
Domenica 24 settembre, presso la Cattedrale di Noto, dopo la Santa Messa celebrata da S.E.R. Mons. Antonio Staglianò, Vescovo di Noto, si è svolta la cerimonia di consegna dei diplomi ad alcuni Cavalieri e Dame dell’Ordine Costantiniano. Nel suo intervento, S.A.R. il Duca di Castro ha ringraziato tutti coloro che si prodigano per le attività dell’Ordine e ricordato come anche lui, nella sua infanzia, avesse portato il titolo di Duca di Noto.
_BEF7835 _BEF7916
Proprio per questo, nel ricordare la decisione assunta in qualità di Capo della Real Casa di modificare le regole di successione adottando la regola della primogenitura assoluta, S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie ha confermato che il titolo spettante alla sua figlia secondogenita Maria Chiara fosse quello di Duchessa di Noto.Il succedersi delle titolature della Real Casa di Borbone delle Due Sicilie, infatti, prevede che il titolo di Duca di Castro sia appannaggio del Capo Famiglia, quello legato al Ducato di Calabria del primo erede e quello del Ducato di Noto al secondo in linea di successione.
_BEF7946_BEF7981

S.A.R. IL PRINCIPE CARLO CONFERISCE L’ONORIFICENZA DI CAVALIERE DI GRAN CROCE DEL REAL ORDINE FRANCESCO I A STEVEN SCHWARTZMAN

_GA84248Lunedì 31 luglio 2017, S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, Duca di Castro e Gran Maestro degli Ordini Dinastici, ha conferito l’onorificenza di Cavaliere di Gran Croce del Real Ordine Francesco I al Signor Steven Schwartzman per i suoi importanti meriti nell’ambito della diffusione della cultura attraverso una mirata attività filantropica, tra cui si ricordano il restauro effettuato nel 2007 della New York Public Library e il più recente ampliamento del Campus della Yale University.

Il Real Ordine del Francesco I viene concesso a coloro che si distinguono nel campo delle scienze, arti e diplomazia, e non riveste i connotati esclusivamente cattolici del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio.

Tra i molti cavalieri e Dame dell’Ordine, si ricordano, 14 Capi di Stato e numerosi Cardinali, oltre all’Arcivescovo di Cantebury, la Baronessa Margaret Thatcher, S.E. Ban Ki Moon, David Rockefeller Jr.e tre premi Nobel per la Pace: Rigoberta Menchú, S.E. l’ex Presidente del Costa Rica Oscar Sanchez e l’Arcivescovo Desmond Tutu.

_GA84256

© 1997 - 2017 Royal House of Bourbon Two Sicilies. All rights reserved.