follow us on facebook follow us on instagram follow us on facebook follow us on instagram follow us on facebook

Raccolta fondi in favore delle popolazioni colpite dal terremoto del 24 agosto 2016

Roma, 26 agosto 2016 –  S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, Duca di Castro e Gran Maestro degli Ordini Dinastici, profondamente impressionato dai recenti drammatici avvenimenti che hanno colpito il centro Italia, ha deciso di attivare una raccolta fondi in favore delle popolazioni così duramente colpite dal sisma.
S.A.R. il Duca di Castro ha deciso di informare di questa sua iniziativa il Presidente del Consiglio, Dott. Matteo Renzi, e di esprimere nel contempo i sensi di cordoglio e di solidarietà suoi, della famiglia Reale e di tutto l’Ordine Costantiniano.
Si invitano tutti i Cavalieri e le Dame a sostenere la presente iniziativa, versando la propria offerta sul conto corrente dell’Ordine Costantiniano:

Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio
IBAN: IT77X0350003201000000002430
BIC/SWIFT. BCABT21
presso UBI Banco di Brescia

specificando come causale :
Proterremotati Marche e Lazio – Cognome e Delegazione di Appartenenza.

In caso di ulteriori informazioni potete contattare la Cancelleria dell’Ordine Costantiniano

Read more

MESSAGGIO DI CORDOGLIO PER LE POPOLAZIONI COLPITE DAL TERREMOTO DEL 24 AGOSTO

STEMMA real casa JPG

S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie si stringe assieme a tutta la Real Casa di Borbone Due Sicilie alle popolazioni colpite dal terribile terremoto della notte del 24 agosto nei territori dell’Italia centrale e assicura il proprio sostegno anche attraverso i Delegati del Sacro Militare Ordine Costantiniano, che saranno coinvolti nelle attività necessarie e urgenti nelle prossime ore.

 

VISITA IN CAMPANIA DELLE LORO ALTEZZE REALI I DUCHI DI CASTRO

????????????????????????????????????

Nola e Napoli, 26 e 27 giugno 2016 – Il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, Duca di Castro e Capo della Real Casa in Campania per due giornate tra tradizioni, eccellenze, siti reali e borse di studio per i giovani del Sud. Due giorni carichi di significato per i Duchi di Castro, salutati sempre più frequentemente con un affetto crescente nelle terre dell’ex Regno delle Due Sicilie, che sono stati in Campania assieme a S.A.R. la Principessa Maria Carolina di Borbone delle Due Sicilie, Duchessa di Calabria, dalla Principessa Maria Chiara di Borbone delle Due Sicilie, Duchessa di Capri, e da S.A.R. la Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie

DOMENICA 26 GIUGNO,  ore 10.30 la Famiglia Reale è stata presente a Nola in occasione della famosa Festa dei Gigli (Patrimonio dell’umanità dell’ UNESCO dal 2013) su invito del Sindaco di Nola, avv. Geremia Biancardi e alla presenza del Vescovo di Nola, S.E. Mons. Beniamino Depalma.  La partecipazione alla affollatissima festa della città di San Paolino è avvenuta nel segno della tradizione cristiana che univa i regnanti della dinastia borbonica ai Popoli delle Due Sicilie. Con la nascita del Regno autonomo di Napoli, proprio Carlo di Borbone, nel 1735, fu ospitato  a Nola durante il viaggio che lo avrebbe portato alla incoronazione a Palermo. Dopo 281 anni un Borbone Due Sicilie torna a Nola.

DOMENICA 26 GIUGNO,  ore 20.00, i Principi Carlo e Camilla di Borbone insieme alle loro figlie Maria Carolina Duchessa di Calabria e Maria Chiara Duchessa di Capri  si sono recati in visita presso la splendida Casina Vanvitelliana sul Lago Fusaro a Napoli, antico e prestigioso sito borbonico che ospitò imperatori e musicisti di fama internazionale (da Mozart a Rossini). Le autorità locali hanno fatto simbolicamente dono alle Loro Altezze Reali delle chiavi della loro antica “Casina” in occasione del loro “ritorno” nella cittadina flegrea durante una visita guidata teatralizzata a lume di candela e accompagnati da alcuni musicisti dell’orchestra del Teatro di San Carlo.

LUNEDI’ 27 GIUGNO, ore 10.30, visita privata delle Loro Altezze Reali presso il Museo del Tesoro di San Gennaro in via Duomo e nel centro antico di Napoli.

In occasione della celebrazione dei 300 anni della nascita di Carlo di Borbone (1716-2016), il Duca di Castro ha promosso, infine, la concessione di alcune borse di studio per i giovani delle scuole superiori e delle università del Sud per ricerche sulla storia delle Due Sicilie in un momento importante di riscoperta e di diffusione di tante verità storiche per troppo tempo cancellate dalla storiografia ufficiale.

Read more

CONSEGNA DELL’ONORIFICENZA DEL REAL ORDINE FRANCESCO I AL PREMIO NOBEL RIGOBERTA MENCHU’ TUM

consegna decreto di nominaLunedì 10 giugno 2016. S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, Duca di Castro e Capo della Real Casa di Borbone delle Due Sicilie ha conferito al Premio nobel per la Pace Rigoberta Menchu l’onorificenza del Real Ordine del Francesco I per il suo importante ruolo come attivista in Guatemala,politico e importante Premio Nobel per la Pace. Tutti gli ospiti presenti hanno assistito alla Cerimonia e all’anteprima internazionale del film “Daughter of the Maya“.

Il Real Ordine del Francesco I viene concesso a coloro che si distinguono nel campo delle scienze, arti e diplomazia. Tra i maggiori rappresentanti vi sono 14 Capi di Stato e numerosi Cardinali: Arcivescovo di Cantebury, Arcivescovo Desmond Tutu, Baronessa Margaret Thatcher, il Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki Moon, il Capo della Un Women for Peace Association.

 

Read more

COMUNICATO STAMPA – MODIFICA DELLE REGOLE DI SUCCESSIONE

Annuncio di Sua Altezza RealeIn occasione della Solenne Cerimonia religiosa, culmine del Pellegrinaggio del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, tenutasi presso l’Altare della Cattedra della Basilica di San Pietro, lo scorso 14 maggio, Sua Altezza Reale il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, Duca di Castro, Capo della Real Casa, su invito di Sua Eminenza Reverendissima il Cardinale Renato Raffaele Martino ha reso pubblica la sua decisione di modificare le regole di successione sinora in vigore nella Real Casa di Borbone delle Due Sicilie, allo scopo di renderle compatibili con l’ordinamento internazionale ed europeo vigente che proscrive qualsivoglia forma di discriminazione tra uomo e donna, non solo nel godimento dei diritti e delle libertà, ma anche nell’esercizio di qualsiasi funzione pubblica. D’ora in poi sarà applicata alla sua diretta discendenza la regola della primogenitura assoluta.

Read more

CERIMONIA DI CONFERMAZIONE DELLE LLAARR LE PRINCIPESSE MARIA CAROLINA E MARIA CHIARA DI BORBONE DELLE DUE SICILIE

_FRA0026Lo scorso 14 maggio, nel corso del Secondo Pellegrinaggio Internazionale, presso l’Altare della Cattedra della Basilica di San Pietro, si è svolta la Santa Messa presieduta da Sua Eminenza Reverendissima il Signor Cardinale Renato Raffaele Martino.

Nel corso della solenne cerimonia le Loro Altezze Reali la Principessa Maria Carolina e la Principessa Maria Chiara di Borbone delle Due Sicilie hanno ricevuto il Sacramento della Cresima di fronte a quasi mille cavalieri e dame degli Ordini Dinastici di Casa Borbone delle Sicilie.

Padrini delle Loro Altezze sono S.A.I. il Principe Jean Christophe Napoléon Bonaparte per la Principessa Maria Carolina e S.A.I.R. l’Arciduca Martino d’Asburgo-Este per la Principessa Maria Chiara.

 

Read more

RICEVIMENTO IN ONORE DI S.E. IL PRESIDENTE DELL’UNGHERIA

Londra, 24 maggio 2016. La Delegazione di Gran Bretagna e Irlanda organizzerà un ricevimento in onore di Sua Eccellenza János Áder, Presidente della Repubblica di Ungheria per celebrare un importante evento ecumenico in Inghilterra che includerà il ritorno delle Reliquie di San Tommaso Becket da Esztergom, Ungheria a Londra e Canterbury fra il 23 ed il 29 Maggio 2016.

Il ricevimento, al quale parteciperanno le LL.AA.RR. il Principe Carlo e la Principessa Camilla di Borbone delle Due Sicilie, Duca e Duchessa di Castro, sarà  presieduto dal Delegato, Sua Eccellenza Sir Anthony Bailey, si terrà martedì 24 maggio 2016 al Drapers’Hall, Throgmorton Avenue, Londra.

Le Reliquie di San Tommaso Becket sono conservate a Esztergom, sede dell’Arcidiocesi Metropolitana della Chiesa di Ungheria. Il Peregrinatio di queste Reliquie mette in luce le radici cristiane, la connessione spirituale con l’Inghilterra, e più ampi legami storici tra il Regno Unito e l’Ungheria. Inoltre parteciperà al ricevimento Sua Eminenza Reverendissima il Cardinale Péter Erdő, Arcivescovo di Esztergom-Budapest e Primate d’Ungheria.

Il programma settimanale di eventi includerà una Santa Messa e delle cerimonie religiose nella Cattedrale di Westminster, nell’Abbazia di Westminster, nel Parlamento e un Peregrinatio nella Cattedrale di Canterbury attraverso la Cattedrale Rochester. Questa iniziativa congiunta riunisce la Chiesa Cattolica Romana di Inghilterra e del Galles e la Chiesa d’Inghilterra e permette ai credenti di venerare le Reliquie di San Tommaso Becket, per la prima volta in Inghilterra da oltre 800 anni.

Il Gran Magistero invita Cavalieri e Dame a partecipare a questo evento di primo piano della Delegazione del Regno Unito e dell’Irlanda.

L’Ordine Costantiniano ha una lunga collaborazione con l’Ungheria ed è stato formalmente riconosciuto dal governo ungherese con decreto del Presidente della Repubblica nel 2011.

 

Read more

S.A.R. LA PRINCIPESSA CAMILLA DI BORBONE DELLE DUE SICILIE, DUCHESSA DI CASTRO AL PRIX LITTERAIRE DES PRINCES 2016

Parigi, Aprile 2016. S.A.R. la Principessa Camilla di Borbone delle Due Sicilie, giurata della Seconda Edizione del Prix des Princes, ha partecipato alla selezione per l’assegnazione dell’importante Premio destinato a tre opere letterarie in gara.

Successivamente si è tenuto uno splendido dîner organizzato da S.A.R. la Duchessa di Castro in onore della Vincitrice Mme Sylvie Yvert.

S.A.R. IL PRINCIPE CARLO DI BORBONE DELLE DUE SICILIE, DUCA DI CASTRO A NAPOLI PER LA SOLENNITA’ DI SAN GIORGIO

Napoli, 23 – 24 aprile 2016. S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, Duca di Castro e Gran Maestro dell’Ordine Costantiniano, è stato in visita a Napoli in occasione della solennità di San Giorgio Martire, Patrono del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio.

La giornata del 23 aprile è stata intensa di appuntamenti per S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie che, accompagnato dal Delegato di Napoli e Campania, il Marchese Don Pierluigi Sanfelice di Bagnoli, ha visitato la città di Pompei.

A seguire, S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, si è recato e ha inaugurato il Poliambulatorio di Pompei, una delle strutture di “volontariato sociale” più attente e sensibili alle esigenze del territorio.

Alle ore 18.00, presso la Basilica Pontificia Costantiniana di San Francesco da Paola, si è svolta la solenne Cerimonia Eucaristica con il rito delle Investiture dei nuovi Cavalieri e Dame. La cerimonia è stata presieduta dal Priore della Delegazione, il Molto Rev. Padre Damiano La Rosa, commendatore di Grazia Ecclesiastico.

Domenica 24 aprile alle 11.45, ha visitato la Basilica di Santa Lucia a Mare, dove S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, ha offerto un pranzo ai meno abbienti della comunità del Pallonetto Santa Lucia e, attraverso l’Ordine Costantiniano, è stato “concretamente vicino” ad una famiglia indigente del Pallonetto consegnando a Padre Giuseppe Carmelo un assegno per l’acquisto della porta in ferro.

Durante queste due giornate intense di appuntamenti, era presente anche S.E. il Grande Inquisitore, Don Fabrizio Colonna dei Principi di Paliano.

IL DOTTORATO HONORIS CAUSA A S.A.R. LA PRINCIPESSA CAMILLA DI BORBONE DELLE DUE SICILIE, DUCHESSA DI CASTRO

Milano, 16 Aprile 2016. S.A.R. la Principessa Camilla di Borbone delle Due Sicilie, Duchessa di Castro, ha ricevuto il Dottorato Honoris Causa del Instituto Mexicano de Lideres de Excelencia e il Dottorato Honoris Causa della Universidad Instituto Americano Cultural S.C. presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

L’importante onorificenza mondiale viene concessa a coloro che si distinguono nel campo delle Scienze, dell’Arte e della Cultura e che operano al fine di ridurre le disuguaglianze sociali.

 

Read more

1234510
© 1997 - 2017 Royal House of Bourbon Two Sicilies. All rights reserved.