follow us on facebook follow us on instagram follow us on facebook follow us on instagram follow us on facebook

INCONTRO CON I DELEGATI E DELEGATI VICARI ITALIANI

Incontro collegiale 13 aprile 2018_ frontaleLo scorso 13 aprile si è svolto a Roma un incontro tra S.A.R. il Gran Maestro, le Grandi Cariche e i Delegati e Delegati Vicari italiani dell’Ordine.
Nel corso dell’importante riunione sono state gettate le basi per una sempre crescente sinergia tra il centro e i referenti territoriali.
L’incontro è stato introdotto da S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, Duca di Castro, che ha anticipato una serie di importanti novità che riguardano i diversi ambiti dell’Ordine.
Il Gran Maestro ha infatti deciso alcuni fondamentali cambiamenti della struttura della Reale Deputazione e la pubblicazione dei nuovi Statuti con delle grandi innovazioni, sempre nel rispetto della tradizione.
In primo luogo, S.A.R. il Duca di Castro ha comunicato l’abolizione della carica del Grande Inquisitore, decisione presa in sinergia con S.E. il Nobile Dottore Alberto Lembo.
Dopo i saluti di S.A.R. la Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie, Gran Prefetto, è intervenuto S.E. l’Ambasciatore Antonio Benedetto Spada, Consigliere per gli Ordini Dinastici della Real Casa, che ha illustrato nel dettaglio le principali novità presenti nei nuovi Statuti dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio e del Real Ordine Francesco I.
Tali statuti saranno pubblicati nelle prossime settimane su questo sito e saranno poi contenuti nella seconda edizione del volume “Ordini Cavallereschi della Real Casa di Borbone delle Due Sicilie” curato dallo stesso Amb. Spada.
Nei successivi interventi, S.E. il Gran Cancelliere, il Principe Ruspoli, ha ribadito l’importanza del senso di appartenenza all’Ordine, compito che sarà considerato prioritario nella programmazione delle prossime attività di delegazione.
In rappresentanza di S.E. il Gran Tesoriere, Don Giancarlo dei Principi Rocco di Torrepadula, è intervenuto il dott. Alessandro Viola Cortes, che ha illustrato i vantaggi del nuovo strumento del Charity Onlus e approfondito le questioni economiche e finanziarie. In anteprima ha presentato la piattaforma di crowfounding che sarà ospitata in questo sito per permettere una più efficace azione benefico assistenziale in supporto dei progetti portati avanti dall’Ordine. Proprio per questo nei prossimi giorni sarà lanciata questa innovativa piattaforma che permetterà di supportare economicamente il progetto Briciole di Salute, quelli legati ai protocolli siglati con l’Associazione Salvamamme e con la Fondazione Bambin Gesù.
È poi intervenuto Mons. Arnaldo Morandi, Segretario Generale dell’Ufficio del Gran Priore che, su impulso del Cardinale Martino, ha dato importanti spunti ai Delegati per l’organizzazione di incontri di formazione spirituale, di pellegrinaggi delegatizi in vista di un prossimo pellegrinaggio dell’Ordine Costantiniano.

Incontro collegiale 13 aprile 2018

© 1997 - 2017 Royal House of Bourbon Two Sicilies. All rights reserved.