follow us on facebook follow us on instagram follow us on facebook follow us on instagram follow us on facebook

INCONTRO CON I DELEGATI E DELEGATI VICARI ITALIANI

Incontro collegiale 13 aprile 2018_ frontaleLo scorso 13 aprile si è svolto a Roma un incontro tra S.A.R. il Gran Maestro, le Grandi Cariche e i Delegati e Delegati Vicari italiani dell’Ordine.
Nel corso dell’importante riunione sono state gettate le basi per una sempre crescente sinergia tra il centro e i referenti territoriali.
L’incontro è stato introdotto da S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, Duca di Castro, che ha anticipato una serie di importanti novità che riguardano i diversi ambiti dell’Ordine.
Il Gran Maestro ha infatti deciso alcuni fondamentali cambiamenti della struttura della Reale Deputazione e la pubblicazione dei nuovi Statuti con delle grandi innovazioni, sempre nel rispetto della tradizione.
In primo luogo, S.A.R. il Duca di Castro ha comunicato l’abolizione della carica del Grande Inquisitore, decisione presa in sinergia con S.E. il Nobile Dottore Alberto Lembo.
Dopo i saluti di S.A.R. la Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie, Gran Prefetto, è intervenuto S.E. l’Ambasciatore Antonio Benedetto Spada, Consigliere per gli Ordini Dinastici della Real Casa, che ha illustrato nel dettaglio le principali novità presenti nei nuovi Statuti dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio e del Real Ordine Francesco I.
Tali statuti saranno pubblicati nelle prossime settimane su questo sito e saranno poi contenuti nella seconda edizione del volume “Ordini Cavallereschi della Real Casa di Borbone delle Due Sicilie” curato dallo stesso Amb. Spada.
Nei successivi interventi, S.E. il Gran Cancelliere, il Principe Ruspoli, ha ribadito l’importanza del senso di appartenenza all’Ordine, compito che sarà considerato prioritario nella programmazione delle prossime attività di delegazione.
In rappresentanza di S.E. il Gran Tesoriere, Don Giancarlo dei Principi Rocco di Torrepadula, è intervenuto il dott. Alessandro Viola Cortes, che ha illustrato i vantaggi del nuovo strumento del Charity Onlus e approfondito le questioni economiche e finanziarie. In anteprima ha presentato la piattaforma di crowfounding che sarà ospitata in questo sito per permettere una più efficace azione benefico assistenziale in supporto dei progetti portati avanti dall’Ordine. Proprio per questo nei prossimi giorni sarà lanciata questa innovativa piattaforma che permetterà di supportare economicamente il progetto Briciole di Salute, quelli legati ai protocolli siglati con l’Associazione Salvamamme e con la Fondazione Bambin Gesù.
È poi intervenuto Mons. Arnaldo Morandi, Segretario Generale dell’Ufficio del Gran Priore che, su impulso del Cardinale Martino, ha dato importanti spunti ai Delegati per l’organizzazione di incontri di formazione spirituale, di pellegrinaggi delegatizi in vista di un prossimo pellegrinaggio dell’Ordine Costantiniano.

Incontro collegiale 13 aprile 2018

LL.AA.RR. i Principi Carlo e Camilla di Borbone delle Due Sicilie presso la Croce Rossa Italiana

Croce Rossa foto di gruppoRoma, 13 aprile 2018. Nella mattinata Le Loro Altezze Reali i Principi Carlo e Camilla di Borbone delle Due Sicilie, le Principesse Maria Carolina e Maria Chiara di Borbone delle Due Sicilie accompagnati da S.A.R. la Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie, sono stati accolti presso la sede della Croce Rossa Italiana.

Durante l’incontro sono state poste le basi per una fruttuosa collaborazione futura che unirà i comuni sforzi della Croce Rossa Italiana e dell’Ordine Costantiniano in Italia e all’Estero nelle più importanti sfide umanitarie.

Le Loro Altezze Reali hanno ricevuto la Medaglia d’Oro al Merito alla presenza del Presidente della Croce Rossa Italiana e della Federazione Internazionale della Mezzaluna Rossa Francesco Rocca, del Dott. Rosario Valastro e del Dott. Gabriele Bellocchi Vice Presidenti Nazionali della Croce Rossa Italiana.

Altre illustri Autorità erano presenti: S.E. il Principe Ruspoli, Gran Cancelliere dell’Ordine Costantiniano, la Delegazione napoletana con la Marchesa Federica de Gregorio Cattaneo dei Principi di Sant’Elia, il Comm. Eugenio Donadoni e Mons. Arnaldo Morandi, Responsabile e Segretario particolare dell’Ufficio del Gran Priore.

IMG_5351

Protocollo d’Intesa- Ordine Costantiniano di San Giorgio Charity Onlus e Ospedale Pediatrico Bambin Gesù

La Famiglia Reale Borbone delle Due Sicilie e la Presidente Mariella Enoc

La Famiglia Reale Borbone delle Due Sicilie e la Presidente Mariella Enoc

Roma, 12 Aprile 2018. Le Loro Altezze Reali i Principi Carlo e Camilla di Borbone delle Due Sicilie, Duca e Duchessa di Castro accompagnati da S.A.R. la Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie, Gran Prefetto dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio, hanno firmato il Protocollo d’Intesa con la Fondazione Bambino Gesù Onlus. Ogni anno, all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, sono presi in carico e curati bambini provenienti da oltre 40 Paesi del mondo. Alcuni di loro, totalmente sprovvisti di copertura sanitaria, necessitano di cure immediate, a volte costosissime, non curabili nei loro paesi di origine.Ucraina, Moldavia, Albania, Benin, Etiopia, Siria, Kenya, Egitto, Bielorussia, Algeria, Kossovo, Palestina, Nigeria, Somalia Egitto, Costa d’ Avorio, Somalia, Israele, Marocco, Nepal, sono alcuni dei Paesi di provenienza. Le richieste di aiuto sono in continuo aumento.
Il Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, insieme alla Fondazione Bambino Gesù, si è impegnato a sostenere con forza il progetto sociale attraverso l’accoglienza e la cura di due piccoli pazienti.
Presenti: la presidente dell’Ospedale Pediatrico romano e della Fondazione Bambino Gesù Onlus, la Dott.ssa Mariella Enoc, la Responsabile del Fundraising e della Comunicazione Sociale della Fondazione Bambino Gesù Onlus, Dott.ssa Cynthia Russo, il Segretario Generale della Fondazione Bambino Gesù Onlus, prof. Francesco Avallone e il Direttore del Dipartimento di Neuroscienze e Neuroriabilitazione, il prof. Federico Vigevano.

Disponibile QUI il discorso di S.A.R. la Principessa Camilla di Borbone delle Due Sicilie, Duchessa di Castro.

S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, Duca di Castro in visita a Palermo

LL.AA.RR. alla Missione Speranza e Carità

LL.AA.RR. alla Missione Speranza e Carità

Cerimonia di Investitura con le Dame e i Cavalieri conMons Michele Pennisi.

Cerimonia di Investitura con le Dame e i Cavalieri con Mons Michele Pennisi.

 

Incontro tra il Principe Carlo di Borbone e il Rettore dell'Università di Palermo Prof. Fabrizio Micari

Incontro tra il Principe Carlo di Borbone e il Rettore dell’Università di Palermo Prof. Fabrizio Micari

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il viaggio di S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie a Palermo, ha unito impegni istituzionali e solidali.

Dopo l’incontro avvenuto con il Presidente della Regione Sicilia, l’On. Sebastiano Musumeci, S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, Duca di Castro, Capo della Real Casa di Borbone e Gran Maestro dell’Ordine Costantiniano ha dato il via al progetto “Briciole di Salute” in aiuto e sostegno della “Missione Speranza e Carità” di Frate Biagio Conte, impegnata a rispondere alle drammatiche situazioni di povertà presenti nella città di Palermo.
Il Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio e i suoi numerosi volontari, hanno fornito un supporto materiale ed economico, con presidi per la prima infanzia, derrate alimentari e supporto logistico, si è avviato un importante servizio per le fasce di popolazione più fragili. S.A.R. il Duca di Castro, con profonda commozione ha affermato: “è per me una grande gioia poter incontrare tutte queste persone che ogni giorno dedicano tutte le loro forze ad aiutare il prossimo in condizioni di disagio evidente. Poterli aiutare e dar loro un supporto forte è sempre poco, dovremmo unirci e fare molto di più. Frate Biagio Conte sta creando un luogo di accoglienza di grande importanza in una zona che geograficamente accoglie molti immigrati e persone bisognose”.
Un momento di grande gioia è stato condiviso anche con le Suore della Carità, e le famiglie legate ai Progetti del programma Briciole di Salute.
Grande commozione per l’inaugurazione della strada “Largo Cavalieri Costantiniani” e dello stemma borbonico del 1771 restaurato presso il Duomo di Monreale con l’inserimento del medaglione raffigurante l’insegna del Real Ordine di San Gennaro donato dalla Delegazione Toscana. Successivamente si è tenuta la Solenne Cerimonia di Investitura dei Cavalieri e Dame Costantiniani alla presenza di Sua Eccellenza Reverendissima Mons. Michele Pennisi. Presenti numerose Autorità locali e l’Eparca di Piana degli Albanesi Giorgio Demetrio Gallaro.
Domenica 8 aprile, S.A.R. il Duca di Castro accompagnato da S.A.R. la Principessa Beatrice, Gran Prefetto dell’Ordine Costantiniano ha fatto visita all’importante Orto Botanico al quale S.A.R. la Principessa Camilla di Borbone delle Due Sicilie ha donato una importante opera d’arte, il Cactus d’Oro della Galleria Orenzo Paris.
Ultima tappa del lungo viaggio sarà la Capitale Roma ove sono in programma diversi eventi benefici con il Progetto “Briciole di Salute”.

 i Principi Carlo e Beatrice di Borbone delle Due Sicilie con il Sindaco per l'inaugurazione di Largo dei Cavalieri Costantiniani a Monreale


i Principi Carlo e Beatrice di Borbone delle Due Sicilie con il Sindaco per l’inaugurazione di Largo dei Cavalieri Costantiniani a Monreale

Le Loro Altezze Reali presso l'orto botanico

Le Loro Altezze Reali presso l’orto botanico

Le Loro Altezze Reali durante la consegna del cactus d'oro presso l'Orto Botanico.

Le Loro Altezze Reali durante la consegna del cactus d’oro presso l’Orto Botanico.

Incontro tra il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie e l'On. Sebastiano Musumeci Presidente della Regione Siciliana

Incontro tra il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie e l’On. Sebastiano Musumeci Presidente della Regione Siciliana

Incontro tra il Principe Carlo di Borbone e il Generale di Brigata Riccardo Galletta

Incontro tra il Principe Carlo di Borbone e il Generale di Brigata Riccardo Galletta

Incontro Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie con On. Sebastiano Musumeci Presidente della Regione Siciliana e consegna dono

Incontro Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie con On. Sebastiano Musumeci Presidente della Regione Siciliana e consegna dono

Le Loro Altezze Reali durante l'intervista presso l'Orto Botanico

Le Loro Altezze Reali durante l’intervista presso l’Orto Botanico

Le Loro Altezze Reali i Principi Carlo e Camilla di Borbone delle Due Sicilie e le figlie Maria Carolina e Maria Chiara con il Presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump

LL.AA.RR. i Principi Carlo e Camilla di Borbone delle Due Sicilie con le figlie le Principesse Maria Carolina e Maria Chiara di Borbone delle Due Sicilie e il Presidente degli Stati Uniti d'America Donald Trump @Mar- a -Lago

LL.AA.RR. i Principi Carlo e Camilla di Borbone delle Due Sicilie con le figlie le Principesse Maria Carolina e Maria Chiara di Borbone delle Due Sicilie e il Presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump @Mar- a -Lago

Palm Beach, 24 marzo 2018. Tra gli eventi sociali, i Principi Carlo e Camilla di Borbone delle Due Sicilie, nella splendida location Mar-a-Lago, hanno passato una splendida serata in compagnia del Presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump.

 

 

 

 

 

 

LL.AA.RR. le Principesse Camilla, Maria Carolina e Maria Chiara di Borbone delle Due Sicilie e il Presidente degli Stati Uniti d'America Donald Trump @Mar- a -Lago

LL.AA.RR. le Principesse Camilla, Maria Carolina e Maria Chiara di Borbone delle Due Sicilie e il Presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump @Mar- a -Lago

S.A.R. la Principessa Camilla di Borbone delle Due Sicilie e il Presidente degli Stati Uniti d'America Donald Trump @Mar- a -Lago

S.A.R. la Principessa Camilla di Borbone delle Due Sicilie e il Presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump @Mar- a -Lago

 

 

 

 

 

S.A.R. il Gran Maestro e Duca di Castro promuove l’Arcivescovo di New York Balì Cavaliere di Gran Croce di Giustizia

foto 14 marzoNew York, Marzo 2018. S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, Duca di Castro e Gran Maestro, ha promosso Sua Eminenza Reverendissima il Cardinale Timothy Dolan, Arcivescovo di New York, Balì Cavaliere di Gran Croce di Giustizia, membro dell’Ordine Costantiniano dal 2011.

Il Gran Maestro ha consegnato il diploma di Balì Cavaliere di Gran Croce di Giustizia nel corso della cerimonia svoltasi il giorno 11 Marzo 2018 nella Residenza del Cardinale presso la Cattedrale di St. Patrick. Era presente anche il Delegato degli Stati Uniti d’America, S.E. il Cavaliere John Viola.

Sua Eminenza il Cardinale Theodore McCarrick, Arcivescovo emerito di Washington, è il Priore della delegazione americana. La delegazione è molto attiva ed è cresciuta in maniera significativa negli ultimi anni. Il delegato americano, S.E. il Cavaliere Viola ha nominato un membro di vecchia data, il Barone Robert Allen La Rocca, Vice Delegato  nel 2017. Il Cancelliere della delegazione americana è il Signor Pasquale Menna.

Il Delegato del Regno Unito e Irlanda, Anthony Bailey, ha affermato: “A nome della delegazione inglese ed irlandese, vorrei congratularmi con Sua Eminenza il Cardinale Dolan per la sua promozione nel nostro Ordine. Le nostre due delegazioni hanno sempre goduto di un legame forte ed importante e spero davvero che potranno esserci occasioni future per i nostri rispettivi membri per lavorare insieme e raggiungere gli obiettivi del nostro Ordine“.

 

Les Anges Gardiens de Monaco

Nizza, lunedì 19 novembre 2017. S.A.R. la Principessa Camilla di Borbone delle Due Sicilie, Duchessa di Castro, Ambasciatrice della Fondazione “Les Anges Gardiens de Monaco” in collaborazione con la Delegazione monegasca del Sacro Militare Ordine, ha partecipato con i volontari dell’associazione per aiutare centinaia di persone (giovani abbandonati alla strada, famiglie, anziani) che vivono per le strade di Nizza. Nel corso dell’anno, ogni lunedì a partire dalle ore 18:00, è stata organizzata a Nizza la distribuzione di pasti caldi, biscotti, latte, prodotti per l’igiene, fazzoletti, sedie a rotelle e coperte per i poveri. In questa occasione il fornitore ufficiale della Real Casa di Borbone delle Due Sicilie, Stratta 1836, antica pasticceria italiana, ha donato i panettoni artigianali per le prossime Festività natalizie.

 S.A.R. la Principessa Camilla di Borbone delle Due Sicilie con i volontari dell’Associazione e la Fondatrice Bruna Maue Cassio durante la distribuzione notturna di generi di prima necessità ai più bisognosi.

S.A.R. la Principessa Camilla di Borbone delle Due Sicilie con i volontari dell’Associazione e la Fondatrice Bruna Maue Cassio durante la distribuzione notturna di generi di prima necessità ai più bisognosi.

 S.A.R. la Principessa Camilla di Borbone delle Due Sicilie con i volontari dell’Associazione e la Fondatrice Bruna Maue Cassio durante la distribuzione notturna di generi di prima necessità ai più bisognosi.

S.A.R. la Principessa Camilla di Borbone delle Due Sicilie con i volontari dell’Associazione e la Fondatrice Bruna Maue Cassio durante la distribuzione notturna di generi di prima necessità ai più bisognosi.

 S.A.R. la Principessa Camilla di Borbone delle Due Sicilie con i volontari dell’Associazione e la Fondatrice Bruna Maue Cassio durante la distribuzione notturna di generi di prima necessità ai più bisognosi.

S.A.R. la Principessa Camilla di Borbone delle Due Sicilie con i volontari dell’Associazione e la Fondatrice Bruna Maue Cassio durante la distribuzione notturna di generi di prima necessità ai più bisognosi.

 S.A.R. la Principessa Camilla di Borbone delle Due Sicilie con i volontari dell’Associazione e la Fondatrice Bruna Maue Cassio durante la distribuzione notturna di generi di prima necessità ai più bisognosi.

S.A.R. la Principessa Camilla di Borbone delle Due Sicilie con i volontari dell’Associazione e la Fondatrice Bruna Maue Cassio durante la distribuzione notturna di generi di prima necessità ai più bisognosi.

 S.A.R. la Principessa Camilla di Borbone delle Due Sicilie con i volontari dell’Associazione e la Fondatrice Bruna Maue Cassio durante la distribuzione notturna di generi di prima necessità ai più bisognosi.

S.A.R. la Principessa Camilla di Borbone delle Due Sicilie con i volontari dell’Associazione e la Fondatrice Bruna Maue Cassio durante la distribuzione notturna di generi di prima necessità ai più bisognosi.

MONACO – CERIMONIA DI INVESTITURA DI S.A.S. IL PRINCIPE ALBERT II, PRINCIPE SOVRANO DI MONACO

S.A.S. il Principe Alberto II, Principe Sovrano di Monaco riceve da S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, Duca di Castro il collare dell’Ordine Costantiniano

S.A.S. il Principe Alberto II, Principe Sovrano di Monaco riceve da S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, Duca di Castro il collare dell’Ordine Costantiniano

Montecarlo, Palais Princier. Lunedì 6 novembre 2017 si è svolto un incontro ufficiale tra Sua Altezza Reale il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, Duca di Castro e Capo della Real Casa di Borbone delle Due Sicilie, e S.A.S il Principe Albert II, Principe Sovrano di Monaco, nel quale il Principe Albert II di Monaco ha ricevuto il Collare del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio e le insegne dell’Insigne Real Ordine di San Gennaro.

Erano presenti all’importante evento S.E. Don Francesco Ruspoli, Principe di Cerveteri, Gran Cancelliere dell’Ordine Costantiniano; il Dott. Inigo Lopez de la Osa Escribano, Delegato e Presidente dell’Associazione monegasca dell’Ordine per il Principato di Monaco; il Consigliere di Stato Camille Pascal, Delegato per la Francia; S.E. M. Jacques Boisson, Segretario di Stato di S.A.S il Principe Sovrano di Monaco; M. Georges Lisimachio, Capo di Gabinetto di S.A.S. il Principe Sovrano di Monaco.

S.A.S. il Principe Alberto II, Principe Sovrano di Monaco riceve da S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, Duca di Castro le insgne del Real Ordine di San Gennaro

S.A.S. il Principe Alberto II, Principe Sovrano di Monaco riceve da S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, Duca di Castro le insgne del Real Ordine di San Gennaro

A partire da sinistra: M. Georges Lisimachio, Capo di Gabinetto di S.A.S. il Principe Alberto II di Monaco, M. Inigo Lopez de la Osa Escribano, Presidente dell’Associazione monegasca dell’Ordine, S.A.R. il Duca di Castro, S.A.S. il Principe Albert II, Principe Sovrano di Monaco, S.E. Don Francesco Ruspoli, Principe di Cerveteri, Gran Cancelliere dell’Ordine, M. Camille Pascal, Delegato e Presidente dell’Associazione francese dell’Ordine, S.E. M. Jacques Boisson, Segretario di Stato di S.A.S. il Princip Albert II di Monaco

A partire da sinistra: M. Georges Lisimachio, Capo di Gabinetto di S.A.S. il Principe Alberto II di Monaco, M. Inigo Lopez de la Osa Escribano, Presidente dell’Associazione monegasca dell’Ordine, S.A.R. il Duca di Castro, S.A.S. il Principe Albert II, Principe Sovrano di Monaco, S.E. Don Francesco Ruspoli, Principe di Cerveteri, Gran Cancelliere dell’Ordine, M. Camille Pascal, Delegato e Presidente dell’Associazione francese dell’Ordine, S.E. M. Jacques Boisson, Segretario di Stato di S.A.S. il Princip Albert II di Monaco

Al via “Briciole di salute”, progetto del principe Carlo di Borbone delle due Sicilie in aiuto della “Missione Speranza e Carità” di Frate Biagio Conte

Il Gran Magistero del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio guidato da Sua Altezza Reale il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, Gran Maestro e Capo della Real Casa di Borbone delle Due Sicilie, appresa la notizia della importante iniziativa umanitaria avviata da Frate Biagio Conte, ha deciso di aiutare e sostenere la “Missione di Speranza e Carità” impegnata a rispondere alle drammatiche situazioni di povertà presenti nella città di Palermo, fornendo così un grande servizio alla collettività ed alle fasce di popolazione più fragili. La Delegazione Siciliana del Sacro Militare Ordine Costantiniano, attraverso i numerosi volontari che collaborano quotidianamente, fornirà un supporto materiale ed economico mensile attraverso il progetto “Briciole di Salute” con presidi per la prima infanzia, derrate alimentari e supporto logistico. Per le festività di Natale, inoltre, il fornitore ufficiale della Real Casa, la Bottega Conticelli donerà alla missione uno splendido albero di natale. “Con questo nostro aiuto iniziamo un cammino di carità e di speranza. Mi complimento di cuore con tutti Voi che ogni giorno state accanto ai più deboli attraverso un costante organizzato lavoro di volontariato”, si legge in una toccante lettera inviata alla Delegazione Siciliana da Sua Eminenza Reverendissima, sig. Cardinale Renato Raffaele Martino, Gran Priore, per annunciare l’importante sostegno all’iniziativa sociale.

© 1997 - 2017 Royal House of Bourbon Two Sicilies. All rights reserved.